Prezzi dei
carburanti
Benzina 1,839 €
Diesel 1,699 €
HVO 1,649 €
Disponibilità
in tempo reale
Parcheggi 150 Camere hotel 13

12-09-2023

In Truck Park Brescia Est verrà realizzata la prima stazione di ricarica rapida Fastned in Italia

A4 Holding e Fastned assieme per una mobilità sempre più sostenibile in Autostrada

Un ulteriore deciso passo per incrementare i servizi autostradali in favore della mobilità sostenibile, arricchendo la strategia in materia di sostenibilità di A4 Holding, società del Gruppo Abertis che gestisce in Italia 235 km di autostrade a Nord Est, e permettendo così a centinaia di veicoli elettrici ogni giorno di poter essere ricaricati rapidamente in autostrada.

Questo il risultato dell’accordo siglato fra A4 Holding, la sua controllata A4 Trading (attiva da quasi vent’anni nei servizi connessi alla mobilità lungo la A4 Brescia-Padova e l’A31 Valdastico) e Fastned, leader europeo nella costruzione di impianti di ricarica rapida per veicoli elettrici.

L’intesa raggiunta prevede la costruzione della prima stazione di ricarica rapida di Fastned in Italia che avrà una dotazione di 8 charging point (estendibili successivamente a 16), con possibilità di erogare fino a 400 kW e che permetteranno in soli 15 minuti di fruire di energia utile a percorrere fino a 400 km.

L’innovativa stazione drive-through con tettoia solare, la prima di questa tipologia nel Nord Italia, verrà realizzata entro il 2024 presso gli spazi di Truck Park Brescia Est nell’area di Castenedolo, dove sorge l’autoparco più ampio d’Europa.

In A4 Brescia-Padova sono già presenti 13 colonnine di ricarica (un quarto delle quali dotate di ricarica ultraveloce) in sei diverse aree di servizio e i piani di sviluppo di mobilità sostenibile di A4 Holding prevedono l’installazione di altri 22 punti di ricarica entro il 2024, otto dei quali grazie a questo intervento e alla tecnologia messa a disposizione da Fastned.

Una partnership che si inserisce nel fitto programma di iniziative legate alla sostenibilità ambientale che A4 Holding sta portando avanti per il triennio 2022-2024 e che intende sostenere la transizione verso una mobilità più sostenibile e con minori emissioni di carbonio, promuovendo lo sviluppo di servizi a supporto della mobilità elettrica anche per i viaggi a lunga distanza in ambito autostradale.

Condividi l'articolo