Prezzi dei
carburanti
Benzina 1,829 €
Diesel 1,789 €
HVO 1,739 €
Disponibilità
in tempo reale
Parcheggi 150 Camere hotel 13

14-09-2023

Al Truck Park Brescia Est arriva HVOlution, il primo biocarburante Enilive da materie prime rinnovabili che può essere utilizzato anche dai mezzi pesanti

Sabato 16 settembre il nuovo biocarburante sarà presentato nell’ambito dell’Universal Truck Show 2023, l’evento di raduno del mondo degli autotrasportatori ospitato dall’autoparco di Brescia Est

Proseguono le iniziative legate alla sostenibilità e ai progetti di decarbonizzazione della mobilità su strada di A4 Holding nell’ambito della seconda edizione dell’Universal Truck Show, ospitato anche quest’anno da Truck Park Brescia Est (via Sandro Pertini 16, Castenedolo) nelle giornate del 16 e del 17 settembre 2023.

Sabato 16 settembre, alle ore 15.00, si svolgerà un evento organizzato in collaborazione con Enilive, il nuovo brand di Eni Sustainable Mobility, durante il quale saranno presentati caratteristiche e vantaggi del nuovo prodotto HVOlution, il biocarburante prodotto al 100% da materie prime rinnovabili*. Interverranno i vertici della società autostradale del Gruppo A4 Holding, quelli della sua controllata A4 Trading, una realtà aziendale attiva da quasi vent’anni nei servizi all’utenza connessi alla mobilità lungo la A4 Brescia-Padova e l’A31 Valdastico, e i rappresentanti di Enilive.

Nel corso dell’evento sarà effettuata la prima erogazione di HVOlution, un biocarburante che può essere usato da tutte le motorizzazioni, anche pesanti, compatibili con il prodotto di specifica EN 15940 (XTL) e composto al 100% da HVO (olio vegetale idrogenato). HVOlution viene prodotto nelle bioraffinerie di Eni Sustainable Mobility di Venezia e Gela prevalentemente da materie prime di scarto – come oli esausti da cucina, grassi animali e residui dell’industria agroalimentare – più una parte residuale di olii vegetali provenienti da coltivazioni di piante su terreni degradati (e quindi non in competizione né con la produzione alimentare né con le risorse forestali), in un modello di economia circolare applicata alla mobilità. Se si considera tutta la filiera logistico-produttiva, la riduzione delle emissioni da parte di HVOlution può raggiungere fino al 90% rispetto al mix fossile di riferimento, a seconda delle materie prime utilizzate per la sua produzione**.

A4 Holding persegue da tempo una strategia di sostenibilità sociale, economica e ambientale, compiendo scelte e adottando comportamenti che mirano a un approccio strutturato alla sostenibilità. Sono molti i materiali e le soluzioni utilizzate per una reale riduzione dell’impatto ambientale sul territorio: dall’impiego di materiale riciclato e di grafene sostenibile per le asfaltature delle pavimentazioni stradali e del sale riciclato ai fini del disgelo stradale, all’ottimizzazione della gestione dei rifiuti; dagli ingenti investimenti in barriere antirumore per gestire l’inquinamento acustico, fino all’incentivazione dei sistemi di telepedaggio per ridurre le emissioni atmosferiche dovute al traffico veicolare.

Attraverso il nuovo accordo di fornitura di HVOlution con Eni Sustainable Mobility, che aumenta ulteriormente l’offerta di carburanti alternativi adottata dal Gruppo A4 Holding (stazioni di ricarica elettrica e pompe di GNL, GNC e metano), sarà possibile rifornire nelle prossime settimane i mezzi pesanti in transito lungo l’autostrada A4 anche al Truck Park Brescia Est nell’area di Castenedolo, dove sorge l’autoparco più ampio d’Europa utilizzato da oltre 150 mila truck ogni anno. Grazie all’impiego di questo nuovo biocarburante, si contribuisce alla riduzione dell’emissione di CO2anche a beneficio dei territori attraversati dalla rete autostradale in gestione ad A4 Holding.

“Continua la nostra esperienza e si qualifica sempre più la nostra attività di promozione di un modello modello di mobilità a basso impatto ambientale – è il commento del Presidente di A4 Holding, Gonzalo Alcalde – anche attraverso preziosi partner di percorso come nel caso di Eni Sustainable Mobility. L’attenzione quotidiana che rivolgiamo alla categoria del trasporto pesante mediante i diversi servizi organizzati nel rinnovato Truck Park Brescia Est, mira a perfezionare l’offerta e a soddisfare al meglio la categoria degli autotrasportatori, ora anche con un’attenzione maggiore all’ambiente e al territorio circostante, tramite l’incentivazione all’utilizzo degli ecocarburanti”.

* Ai sensi della Direttiva (UE) 2018/2001 “REDII”.

** Secondo il criterio convenzionale della Direttiva (UE) 2018/2001 “REDII”, la riduzione delle emissioni di CO2eq dell’HVOlution lungo la filiera logistico-produttiva nel 2022, è stata tra il 60% e il 90%, rispetto al mix fossile di riferimento (i.e. 94g CO2eq/MJ), a seconda delle materie prime utilizzate per la sua produzione.

Condividi l'articolo