Prezzi dei
carburanti
Benzina 1,799 €
Diesel 1,679 €
HVO 1,629 €
Disponibilità
in tempo reale
Parcheggi 150 Camere hotel 13

28-06-2023

Autostrada Brescia – Padova sperimenta un nuovo sistema in grado di avvisare gli autotrasportatori sull’approssimarsi di un cantiere

La sicurezza su strada è un impegno indifferibile e costante per il Gruppo A4 Holding e per la sua concessionaria Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova, da sempre alla ricerca di nuove soluzioni per tenere costantemente informati gli automobilisti e gli autotrasportatori delle problematiche connesse al traffico e ai lavori sulle tratte autostradali di propria competenza. E proprio al settore dell’autotrasporto si rivolge il nuovo sistema di allerta via CB di segnalazione cantieri che sarà installato per la prima sperimentazione entro il mese di giugno nella tratta Soave – Verona Est direzione Milano, in prossimità del cantiere di costruzione della corsia di emergenza.

“CB Advisor”, questo è il nome del nuovo sistema di allerta, è un impianto configurato per trasmettere automaticamente un messaggio radio di avvertimento preregistrato e statico, con ripetizione ciclica, sulle frequenze a banda cittadina conosciuta anche come Citizen’s band o più comunemente CB.

Il sistema CB Advisor si pone l’obiettivo di allertare gli autotrasportatori attraverso un messaggio precedentemente configurato sull’approssimarsi di un cantiere. Lo scopo è quello di impedire così brusche frenate o cambiamenti improvvisi di corsia, che sono talvolta all’origine di tamponamenti e incidenti. Il messaggio, trasmesso dal sistema che viene posto a ridosso del cantiere, ha un raggio di propagazione che va dai 3 ai 5 chilometri e viene ripetuto con frequenza regolare in doppia lingua, italiano e inglese.

Il sistema CB Advisor sarà sperimentato nella tratta autostradale dell’A4 Brescia – Padova compresa tra Soave e Verona est, in prossimità dell’attuale cantiere che per consentire la costruzione della corsia d’emergenza si snoda in carreggiata ovest, in direzione Milano. Gli autotrasportatori che viaggeranno su entrambe le carreggiate, in direzione Venezia e in direzione Milano, saranno allertati con anticipo della presenza del cantiere e di eventuali anomalie, oltre che della direzione dello stesso, attraverso il seguente messaggio:

“Messaggio da Autostrada Brescia – Padova. Attenzione, cantiere in A4 direzione Milano nella tratta autostradale Soave – Verona est.”

La Citizen’s band, nata più di 70 anni fa negli Stati Uniti per consentire ai cittadini di utilizzare una banda di frequenze radio per la comunicazione personale, è utilizzata oggi, in Italia, da diverse categorie di guidatori e professionisti, tra cui gli autotrasportatori. Il canale scelto per la sperimentazione dei messaggi è il n. 5, utilizzato nello specifico da guidatori di camion e caravan per scambiarsi informazioni sullo stato del traffico e della viabilità. Si stima che gli autotrasportatori in ascolto siano oltre il 50% dei mezzi pesanti transitanti in Italia oggi.

Il sistema in questione è già stato sperimentato da un gruppo di ricerca dell’istituto dei trasporti Texano (Texas Transportation Institute) che ha potuto verificare come i messaggi abbiano di fatto influenzato positivamente sia la velocità dei veicoli pesanti sia la corsia scelta dagli autotrasportatori, mentre questi percorrevano il tratto in avvicinamento all’evento segnalato.

L’adozione di CB Advisor è per la Società Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova un ulteriore passo verso l’obiettivo della miglior sicurezza per i viaggiatori, mezzi e merci. Lo scopo è quello di mantenere i guidatori attenti e pronti a reagire correttamente alla presenza di criticità e cantieri, avvisandoli con anticipo e permettendo loro di prepararsi, riducendo di fatto reazioni improvvise e pericolose alla guida.

Condividi l'articolo